Vai al Contenuto Vai al Menu di Navigazione

Termini e Condizioni Patrimonio Immobiliare

Termini e Condizioni Patrimonio Immobiliare Italia

Termini e condizioni

Premessa

Cassa depositi e prestiti SpA (di seguito, “CDP”) operando a favore dello sviluppo del territorio, ha messo a disposizione degli Enti pubblici il proprio supporto alle politiche di valorizzazione del loro patrimonio immobiliare. A tal fine, CDP ha realizzato e registrato a proprio nome il Portale “Patrimoniopubblicoitalia”, un Portale vetrina nel quale saranno inseriti i dati sugli immobili di proprietà pubblica per i quali i titolari abbiano puntualmente completato la procedura di Valorizzazione on line (VOL), realizzata da CDP unitamente alla Società Groma, quale partner informatico, e con il supporto istituzionale dell’Anci per il tramite della Fondazione Patrimonio Comune.

Proprietà intellettuale

Ogni diritto sui contenuti (a titolo esemplificativo, documenti, segni distintivi, immagini, files, architettura del sito, etc.) è riservato ai sensi della normativa vigente. "Patrimoniopubblicoitalia" è un marchio registrato. I marchi e i loghi che compaiono sul Portale sono di proprietà di CDP, la quale si riserva di intraprendere ogni e più opportuna azione nei confronti di eventuali iniziative poste in essere da soggetti terzi e volte a utilizzare in ogni forma e modo segni distintivi identici o simili (in quanto confondibili) a detti marchi e loghi.

E’ vietata la riproduzione del marchio e dei contenuti, immagini e qualsiasi altra forma di comunicazione soggetta a copyright.

Utilizzo del materiale pubblicato

I documenti, le immagini e qualsiasi altro archivio presente nel Portale in qualsivoglia formato non possono essere utilizzati (anche tramite download), distribuiti, copiati o modificati per fini di lucro.

Eventuali utilizzi per finalità commerciale potranno avvenire previa richiesta di autorizzazione da inoltrare all’indirizzo redazionale riportato nella sezione “Contatti” del Portale, ovvero all’indirizzo del Responsabile del Procedimento all’uopo designato dall’Ente pubblico titolare dell’immobile/i, indicando le motivazioni specifiche dell’utilizzo.

In ogni caso qualsiasi forma di collegamento al Portale, se inserita da soggetti terzi, non deve recare danno all’immagine e all’attività di “Patrimoniopubblicoitalia” o a CDP.

Limiti di responsabilità

“Patrimoniopubblicoitalia” o CDP declinano ogni responsabilità, diretta e indiretta, derivante dai servizi offerti da terzi tramite il collegamento ad altri siti internet e per qualsiasi altro contenuto, informazione o ogni altro dato collegato agli stessi, contrario alla legge, regolamenti o qualsiasi indicazione delle Autorità. Ciò premesso, “Patrimoniopubblicoitalia” o CDP non assumono alcuna responsabilità in ordine al contenuto dei siti cui è possibile accedere tramite i collegamenti posti all’interno del Portale. Tali collegamenti devono ritenersi forniti come semplice servizio agli utenti.

La loro presenza sul Portale non implica né l’approvazione dei contenuti ivi presentati né alcuna forma di assicurazione circa la qualità e veridicità delle informazioni o prodotti ivi disponibili.

In nessun caso “Patrimoniopubblicoitalia” o CDP potranno essere ritenuti responsabili dei danni di qualsiasi natura causati direttamente o indirettamente dall’accesso ai siti collegati, dall’incapacità o impossibilità di accedervi né per l’utilizzo delle informazioni in esso contenute.

“Patrimoniopubblicoitalia” ovvero CDP si riservano il diritto di modificare i contenuti del Portale in qualsiasi momento dando congruo preavviso agli Enti Pubblici contributori dello stesso.

CDP non si assume, alcuna responsabilità in merito a eventuali danni provocati dalla trasmissione di virus non rilevati.

Natura dell’attività prestata da “Patrimoniopubblicoitalia” e da CDP

CDP opera a favore dello sviluppo del territorio mettendo a disposizione, tramite “Patrimoniopubblicoitalia”, degli Enti pubblici il proprio supporto alle politiche di valorizzazione del loro patrimonio immobiliare.

In nessun caso l’attività svolta da parte di “Patrimoniopubblicoitalia” e/o da CDP potrà essere considerata come una proposta e/o offerta di vendita né una sollecitazione all’investimento immobiliare.

In nessun caso l’attività svolta da parte di “Patrimoniopubblicoitalia” e/o da CDP potrà essere considerata come attività di mediazione immobiliare.

Informazioni ricevute da “Patrimoniopubblicoitalia” o da CDP

Qualsiasi materiale ricevuto da ”Patrimoniopubblicoitalia” o da CDP sarà ritenuto di natura non confidenziale.

Entrambi non avranno obblighi, ad eccezione di quanto espressamente previsto dal Regolamento disciplinante la procedura di pubblicazione, di alcun tipo rispetto a tale materiale e sarà libera di riprodurlo, usarlo, rivelarlo, mostrarlo, trasformarlo, farne opere derivate e distribuirlo a terzi, senza alcuna limitazione o corrispettivo e senza che per questo possa mai essere considerata responsabile per la violazione della normativa vigente (quale, a titolo esemplificativo e non esaustivo, la normativa in materia di diritto d’autore o di tutela della proprietà intellettuale).

Utilizzo dei comunicati stampa

I comunicati stampa presenti nel Portale possono essere utilizzati, in deroga a quanto sopra previsto, a condizione che la diffusione non arrechi danno all’immagine di CDP e di “Patrimoniopubblicoitalia” e non sia svolta con modalità non conformi alla legge, ai Regolamenti o ad altra indicazione delle Autorità.

Legge e giurisdizione

L’applicazione delle condizioni di utilizzo del presente sito è regolata dalla legge italiana.